Un’avventura lunga un anno

Scrive Costanza Miriano, ed io non solo apprezzo ma condivido con voi:

“noi aspettiamo che qualcuno si svegli e apra gli occhi sulla barbarie che si sta aprendo in questo mondo dove basta desiderare una cosa per averne diritto. Un mondo dove un uomo può proporre a delle persone ferite nel loro desiderio di maternità e paternità di pagare 150mila euro (dice che in Italia abbassa i prezzi per via della crisi) per togliere un bambino dalla pancia della mamma, spesso una donna non ricca a cui quei soldi (a lei solo una parte) possono migliorare la vita. E’ vero, il reato si commetterebbe in un paese in cui è legale, ma questa qui da noi non si chiama istigazione? E c’è qualcuno che al di là degli articoli dei codici si preoccupi di quei bambini, di quelle madri ridotte a contenitori? Qualcuno che se non nel nome del Vangelo almeno in quello della Costituzione faccia rispettare la legge?”

il blog di Costanza Miriano

IMG_2979

di Costanza Miriano

Il 2 giugno dell’anno scorso, mentre a casa di Mario Adinolfi muoveva i primi passi il Comitato Difendiamo i nostri figli e nel cielo sfrecciavano le Frecce Tricolori, io ero all’ospedale con mio figlio. Molto preoccupata per lui, un po’ dispiaciuta per non poter prendere parte all’atto finale di un lungo cammino fatto, per la mia piccola parte, di tante riflessioni e letture e tanti incontri. Con Padre Maurizio Botta, Marco Scicchitano e Mario nelle parrocchie della periferia romana, e poi noi tutti, singolarmente, in tutta Italia (io a parlare di famiglia e matrimonio).

View original post 742 altre parole

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.