Analfabeto

Lo scorso anno Alessandro Benigni, su Facebook, pubblicava questo analfabeto logico-etico. Trovo utile ripubblicarlo, viste recenti leggi, sentenze, programmi scolastici etc…
La natura prevede un padre ed una madre. Il primo a volte può per forza o per colpevolezza non esserci, la seconda deve necessariamente esserci. 

Il resto è opera di falsari arcobaleno, del nostro egoismo, di una società dominata dal mercato che non riconosce più la sacralità della vita e le proprie radici. O meglio, le riconosce, ma solo se fa comodo ai padroni del vapore ed ai mercanti di uomini e cose, di uomini ridotti a cose e di cose rese più importanti degli uomini. 

Analfabetismo logico-etico n. 1: se affermi che i bambini hanno diritto ad un padre e una madre e negare questo diritto è un atto di inaudita violenza, allora odi le persone omosessuali.

Analfabetismo logico-etico n. 2: siccome due persone dello stesso sesso possono ordinare e comprarsi un bambino all’estero, è giusto che a questo bambino venga

Analfabetismo logico-etico n. 3: per accontentare le pretese degli adulti raccontiamo ai bambini che esistono famiglie in cui ci sono “due papà” o “due mammme”. Tanto non se accorgeranno mai che è una menzogna.

Analfabetismo logico-etico n. 4: per fare felici gli adulti è lecito ridurre i bambini a oggetti di diritto. Del padre possono fare a meno: basta un donatore di sperma. Della madre anche: basta una povera schiava che ci metta l’utero. Poi, quando sarà grande, capirà.

 

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.