Le religioni e le miopie dell’Occidente

Jean Birbaum dice nel suo Silenzio religioso (Seuil) che la nostra miopia nei confronti della religione è infarcita di marxismo, ma soprattutto dalla secolarizzazione che da noi è avvenuta, la separazione tra le ragioni di Stato e quelle della Chiesa. Birbaum sostiene che bisogna tornare a una lettura liberata dalla nostra ottica, ormai abituata alla secolarizzazione. È quanto affermava Marcel Gauchet in La religione nella democrazia (Dedalo), sostenendo che la democrazia nasce proprio nella trasformazione della religione in qualcosa che diventa la società e l’economia, intese quasi come orizzonte di natura. 

Le religioni e le miopie dell’Occidente. – http://wp.me/p5izs3-2o1

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.