Nuda veritas

Veritas, Nuda Veritas…

Gustave Thibon

crocifissoLe verità supreme mancano di argomenti. Sanno donarsi ma non difendere la loro causa. Le nostre certezze più intime e nutritive, sono anche le più vulnerabili sul terreno della dialettica. Difenderle significa già tradirle. La loro innocenza, la loro freschezza, la loro attrazione divina soffocano sotto la corazza degli argomenti. Ho voluto difenderti, mia verità! Ma i tuoi occhi di vergine mi hanno guardato: difendermi è prostituirmi. Colei che tu difendi e giustifichi — questa verità adorna, protetta, che fa valere i suoi diritti e i suoi titoli — non mi somiglia più. Io sono nuda. Ciò che significa: pronta ai doni supremi, ma anche disarmata.

(Gustave Thibon, Il pane di ogni giorno, Morcelliana, Brescia 1949, pp. 121-122)

View original post

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.