Dai Sentieri Antichi Valdesi, marzo 2016

Ricevo dal pastore Paolo Castellina e volentieri ripubblico.

Vi inviamo la nostra circolare del movimento dei Sentieri Antichi Valdesi di Marzo (numero 37). Dopo una meditazione dal titolo “Rabbuni! Maestro mio!”, contiene quello che secondo noi è un’importante saggio sulla competenza teologica che ogni cristiano è chiamato ad avere.

Qui per il download!

fontana

Di seguito l’introduzione.

“A chi si richiede la competenza biblica e teologica? Sicuramente ad un pastore, ad un ministro di Dio chiamato a predicare, insegnare e prendersi cura del popolo di Dio. Il vocabolario della lingua italiana definisce “competenza” comela piena capacità di orientarsi in un determinato campo, l’idoneità e autorità di trattare, giudicare, risolvere determinate questioni, la capacità, per cultura o esperienza, di parlare, discutere, esprimere giudizî su determinati argomenti.
La competenza biblica e teologica è richiesta, però, solo al “responsabile di chiesa” al quale si delegano “tutte quelle questioni”? Evidentemente no, se ci atteniamo anche solo a ciò che dice il vocabolario sul significato di competenza, ma sopratutto se prendiamo seriamente ciò che la Parola di Dio dice al riguardo. La competenza biblica e teologica è richiesta anche a tutti i cristiani che, come si esprime l’Apostolo, devono giungere “allo stato di uomini fatti” (compiuti, maturi). Il perché di questa esigenza, il motivo, lo mette in evidenza quello stesso testo: “affinché non siamo più come bambini sballottati e portati qua e là da ogni vento di dottrina per la frode degli uomini, per l’astuzia loro nelle arti seduttrici dell’errore” (Efesini 4:13-14). Se è così, ed è così, allora la competenza biblica e teologica è essenziale ancor di più oggi, dove esperti nell’arte della manipolazione delle menti trascinano masse di “incompetenti” a servire interessi ed ideologie di ogni tipo. È necessario, essenziale, quindi che anche tu te ne intenda di teologia, ne divenga competente.”.

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.