I am the Lord, your God and I never change

malachia3_6

6 «Poiché io, il Signore, non cambio; perciò voi, o figli di Giacobbe, non siete ancora consumati». 7 «Fin dal tempo dei vostri padri voi vi siete allontanati dai miei precetti e non li avete osservati. Tornate a me, e io tornerò a voi», dice il Signore degli eserciti. (Malachia 3)
 
4 Gesù gli rispose, dicendo: «Sta scritto: “Non di pane soltanto vivrà l’uomo, ma di ogni parola di Dio”»….
8 Gesù gli rispose: «Vattene via da me, Satana. Sta scritto: “Adora il Signore, il tuo Dio, e a lui solo rendi il tuo culto”»…
12 Gesù gli rispose: «È stato detto: “Non tentare il Signore Dio tuo”».
(Luca 4)
 
La risposta è in ciò che sta scritto, è nella Parola del Signore. Il resto è “pane” umano, che non sazia, non nutre e non fa crescere, se non nella pinguedine che fa sì che si creda felice, chi invece va verso la propria rovina.
 
13 Allora il diavolo, dopo aver finito ogni tentazione, si allontanò da lui fino a un momento opportuno.
(Luca 4)
 
Non diamo occasione al diavolo. Non diamogli un tempo opportuno! Convertiamoci e crediamo al Vangelo. Perchè la nostra vita mortale finirà. torneremo polvere, e starà al giudizio dell’Eterno decidere sulla nostra eternità.
Advertisements

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - Blogger, Digital Strategist, Social Media Consultant - On the ancient path of God, the Holy Bible.
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.