Ma i poveri non capiscono.

Quello che i poveri non capiscono… che io non capisco. Per fortuna, per grazia di Dio non capisco!

“Non si tratta, invece, di sentimenti e neppure di condanne alle persone, qui è in gioco la dimensione antropologico- giuridica e l’assetto futuro di una società e di una civilizzazione Stiamo raccogliendo decenni di tradimenti etici, spirituali, familiari, sociali e politici. E ora appare in particolare evidenza l’aberrazione della saggezza, del buon senso, della verità delle cose e delle persone.
Da una parte si spinge al rispetto della ‘natura’ e dall’altro la si manipola. Siamo alla sconfitta di una società, nella sua parte più debole. I mezzi hanno preso il sopravvento sui fini, da tempo, e questa ne è un’espressione in più, e tra le più perfide.”

Betania's Bar

carestia somalia 2011E’ tornata a trovarci la nostra Lidia. La sua sensibilità coglie ancora un “pezzo” particolare per la prospettiva originale con cui osserva l’attualità:

UNIONI OMOSESSUALI: PENSIERI SPARSI DA SUD

di Mauro Armanino
Da qualche tempo, provo a pensare sui matrimoni tra persone dello stesso sesso e su unioni diverse da quelle matrimoniali. Premesse. Ma da chi vengono queste ‘nuove’ proposte di ‘unioni’ tra persone dello stesso sesso? Benestanti,

View original post 355 altre parole

Informazioni su Luca Zacchi

http://www.lucazacchi.it - On the ancient path of God, the Holy Bible. Work in #InformationTechnology and #Communication since 1984. Project #digitalstrategy. #PlaySubbuteo since 1973
Questa voce è stata pubblicata in Fede_Cristiana. Contrassegna il permalink.